“Perché non so disegnare?”: I problemi che ti impediscono imparare a disegnare

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su email

Indice

Perché non so disegnare? Ce lo siamo chiesti tutti almeno una volta. Che ti piaccia o meno disegnare, che tu sogni o meno di farlo diventare il tuo lavoro o la tua vita, sicuramente a scuola, da bambino, quando tutti disegnano, ti sarà capitato di guardare un tuo disegno appena fatto, di paragonarlo con quello degli altri bambini che disegnavano meglio e di pensare di avere dei limiti naturali. Sicuramente ti sarai chiesto perché.

Da lì hai cominciato a convincerti che disegnare non fa per te e hai gradualmente smesso, oppure hai continuato a disegnare ma senza mai essere soddisfatto dei tuoi lavori. In ogni caso si tratta di una situazione scomoda, che ti impedisce di andare avanti e migliorare le tue capacità e questo è un vero peccato.

è un peccato perché, te l’assicuro, i problemi che ti impediscono di imparare a disegnare sono nella maggior parte dei casi dei limiti mentali e nella restante parte problemi che puoi sicuramente risolvere da solo o, perché no, con l’aiuto di qualcuno. Ho raccolto i principali proprio per spiegarti che non c’è una vera risposta alla domanda “perché non so disegnare?” e che tutti possono imparare mettendoci il giusto impegno e seguendo i consigli giusti.

1) “Non so disegnare”, “non sono portato per il disegno”, “sono limitato”. Tutto sbagliato.

Anzi, sbagliatissimo. Anche se sei una vera schiappa nel disegno potresti sempre migliorare. C’è speranza per tutti e chiunque può imparare.

Prima di tutto perché non è affatto vero che non sei portato: come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, da bambini tutti disegnano e si divertono a farlo. L’uomo ha un’inclinazione naturale al disegno, è un’attività che ha sempre svolto infatti i primi disegni fatti dall’uomo risalgono alla preistoria.

E poi non avere un’inclinazione naturale non vuol dire non potere imparare. Ad esempio tu fai sport? Vai in bicicletta? Guidi? Bene. Anche queste sono cose per cui si può avere un’inclinazione naturale però sono cose che in tanti sanno fare anche molto bene, anche se non sono ciclisti o piloti professionisti. Saper disegnare non significa necessariamente essere il nuovo Michelangelo. E poi potresti iniziare a disegnare senza pensare subito a diventare bravissimo ma solo per il piacere e il divertimento di realizzare quello che hai in mente. E questo ci collega direttamente al secondo problema.

2) “Non mi piace ciò che disegno”. Dunque non disegni per divertirti

Disegnare, abbiamo detto, piace a tutti. Non è solo un passatempo, è proprio bello. Attiva la mente e l’immaginazione, è stimolante, creativo, rilassante, inoltre disegnare può permetterci di “sfogare” ciò che abbiamo dentro. E perché non lo facciamo allora? Perché non ci piacciono i nostri disegni.

Ma tu smetteresti di andare al mare perché non sei un nuotatore olimpico? No, te lo dico io.

Invece quando si tratta di disegno siamo ossessionati dal risultato, come se solo chi disegna bene avesse il diritto di farlo. Ma non è così.

Vale la pena disegnare anche solo per divertirsi. Se alla fine il risultato non ti piace e non hai disegnato bene come volevi non fa niente. Poi è chiaro, diventando più bravi e disegnando meglio ci si diverte di più, ma a quello non è un problema. Lo vedremo nel prossimo punto.

3) “È inutile, non migliorerò mai”. E invece no, ogni disegno è utile per migliorare

La pratica rende perfetti. Questo detto vale anche nel disegno. Spesso, però, non abbiamo idea di quanta pratica occorra per iniziare a disegnare come si deve e non vedere miglioramenti può farci perdere la fiducia. Per imparare a disegnare come vorresti devi essere tenace e determinato, devi disegnare ogni giorno, per un bel po’ di tempo al giorno. All’inizio potrebbe essere faticoso, ma dopo poco inizierai ad ottenere risultati via via migliori, fino a diventare bravo nel disegno senza nemmeno ricordare quanta strada hai percorso. La manualità che avrai ottenuto, inoltre, ti sarà utile per disegnare a matita ma anche per dipingere a olio, con gli acquerelli, e perfino per i lavori digitali, quindi prendi foglio di carta, matite, colori e inizia a disegnare più che puoi.

Ovviamente ci sono modi e modi di esercitarsi. In più ci sono tecniche che devi conoscere e basta. Questo lo vedremo nel prossimo punto, ma sappi che qualsiasi tecnica di disegno è più facile da imparare se hai già delle buone capacità pratiche.

4) “Non so da dove iniziare., “che esercizi devo fare per migliorare nel disegno?”, “chi può insegnarmi a disegnare?”. Siamo qui per questo.

È vero, alcuni concetti teorici non puoi impararli da solo, c’è bisogno di qualcuno che te li insegni. Inoltre anche la semplice pratica è più efficace se fai degli esercizi mirati. In questo senso, avere qualcuno che ti insegni a disegnare può essere utilissimo. Spesso, però ci rinunciamo perché pensiamo che i corsi e gli insegnanti siano troppo cari per noi o che comunque non valga la pena spendere dei soldi per imparare. Anche questa idea è sbagliata.

Saper disegnare è una competenza che può tornarti utile in moltissimi lavori, anche non legati all’arte. Pensa a un architetto o un ingegnere che disegna a mano i bozzetti dei suoi progetti. O a un pasticciere che disegna una torta prima di prepararla per farsi un’idea di come potrebbe essere una volta finita. Saper disegnare bene gli tornerebbe utile, non credi?

Infine imparare a disegnare è alla portata di tutti anche economicamente parlando. é vero, ci sono dei corsi e delle accademie molto costosi, ma non è detto che tu debba fare quelli. Noi, ad esempio, abbiamo da poco lanciato un corso di disegno online che offre un percorso specifico da un approccio iniziale a un livello di disegno più avanzato, ad un prezzo conveniente e alla portata di tutti. Inoltre l’internet è pieno di risorse e consigli per chi vuole migliorare. Sul nostro blog, ad esempio, troverai un sacco di lezioni teoriche, esercizi e dritte per imparare a disegnare, il tutto in maniera completamente gratuita.

In conclusione, spero di aver risolto i tuoi dubbi ma soprattutto spero che d’ora in poi, quando ti capiterà di guardare un tuo disegno venuto un po’ male e di pensare “uffa, ma perché non so disegnare?”, tu possa ripensare a questo post e ritrovare la voglia per disegnare ancora!

Ricevi tips, consigli
e lezioni gratuite sul disegno

Leggi anche

Tecniche

Trovare il tempo per disegnare

Uno dei problemi a cui può andare incontro un appassionato di disegno è quello di non riuscire a trovare il tempo per disegnare. Forse sei

Inserisci i tuoi dati ed accedi alle 3 video lezioni gratuite sul disegno